Incentivi energetici. Il 55% diventa 65% fino a fine anno - DETRAZIONE DEL 65% - O.M.D. Serramenti di Doldo Domenico

Cerca
In classifica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Incentivi energetici. Il 55% diventa 65% fino a fine anno

Pubblicato da Gabriele Gambassini in DETRAZIONI · 31/7/2013 19:25:22
Tags: 65%detrazionifiscali55detrazioniserramentiincentiviproroga

Ve lo avevamo anticipato nei giorni scorsi: il Consiglio dei Ministri era al lavoro sulla bozza di proroga degli incentivi energetici per l’edilizia. Da più parti si auspicava che le detrazioni del 55% fossero confermate, ma la notizia che questo venerdì è giunta da fonti ufficiali del Governo è ancora migliore: non solo le detrazioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2013, ma l’aliquota passa dal 55 al 65%.

Per le parti comuni dei condomini, poi, il 65% durerà altri 12 mesi, sino al 30 giugno 2014. Un risultato positivo per tutte le associazioni e i gruppi di interesse, fra cui naturalmente Uncsaal e Assoferma, che in questi mesi hanno sostenuto con forza l’importanza degli incentivi per tutto il settore. Una boccata d’ossigeno per tutto il comparto edilizio, anche se il Governo, nel suo comunicato ufficiale, parla di “ultima conferma”: se questa fosse effettivamente l’ultima proroga, a partire dal 1 gennaio 2014 la detrazione per gli infissi tornerebbe al vecchio 36%.

Nel dettaglio, oltre alla nuova aliquota del 65% il provvedimento prevede:

- la proroga fino al 31 dicembre 2013 delle detrazioni al 50% per le ristrutturazioni edilizie

- l’estensione delle detrazioni del 50% agli interventi di ristrutturazione relativi all’adozione di misure antisismiche, e alle opere per la messa in sicurezza statica delle parti strutturali degli edifici

- l’estensione delle detrazioni del 50% all’acquisto di mobili per l’immobile oggetto di ristrutturazione, per un massimo di 10.000 euro.

Tenendo conto della nuova aliquota del 65%, per ciò che riguarda gli infissi le regole e i procedimenti rimangono i medesimi, formalizzati nella guida alle detrazioni
per il risparmio energetico dell’Agenzia delle Entrate.

Fonti di questo articolo:

Bookmark and Share

Nessun commento

 
Aggiornata il 19/02/2018
Torna ai contenuti | Torna al menu